Podologia

Il Podologo esegue accertamenti, cura e riabilita la funzionalità del piede. Tratta tutti gli aspetti preventivi, diagnostici e terapeutici delle patologie a carico del piede, dalle più semplici, come callosità, alle più complesse come la deviazione assiale delle dita. L’intervento del Podologo si è inoltre rivelato fondamentale nella prevenzione e cura delle complicanze del Piede Diabetico, ma anche nelle affezioni derivanti dalla Postura e nel Piede Piatto del bambino. Esegue esami diagnostici come l’esame baropodometrico e realizza Ortesi personalizzate su misura.

Solette Propriocettive

Le Solette Propriocettive, utilizzano spessori che non superano i 2 mm e che vengono posti al di sotto di specifici punti del piede, generando una perturbazione capace di determinare cambiamenti di organizzazione del Sistema Posturale, così da eliminare conflitti articolari, algie, stanchezza, tensione muscolare. Il Plantare Propriocettivo o Posturale può essere considerato un Plantare Attivo, variando i vettori muscolo-tendinei si modifica la statica delle articolazioni e le sue libertà di movimento; quello Biomeccanico (Tradizionale, “alto” e costoso) un Plantare Passivo: quando lo si toglie si ritorna alle condizioni iniziali invariate.