Percorso riabilitativo

Nonostante il paziente spesso giunga alla nostra attenzione già con una Diagnosi Medica, il Professionista della Riabilitazione è tenuto, in prima seduta, ad effettuare una Prima Visita, momento fondamentale per conoscere la Persona, la Problematica per cui viene, le sue Esigenze ed Aspettative.

Consente di stabilire se il Trattamento richiesto (Fisioterapia, Posturologia, Osteopatia o Podologia), in quel momento, è l’approccio ideale per affrontare il problema. Questo primo incontro permette quindi di valutare la necessità di un Approfondimento Medico Specialistico (ulteriore se già effettuato) oppure di programmare un Percorso di Gestione Personalizzato.

La Prima Visita consiste in un iniziale Colloquio Anamnestico, un conseguente Esame Obiettivo ed infine attraverso il Ragionamento Clinico il Professionista inquadra il problema dal punto di vista funzionale.

A questo punto, insieme al paziente, viene formulato un Progetto Riabilitativo “su misura”; se necessario anche in Collaborazione con altri Professionisti della struttura.

A questo punto, insieme al paziente, viene formulato un Progetto Riabilitativo “su misura”; se necessario anche in Collaborazione con altri Professionisti della struttura (e non), in modo da garantire un più corretto Percorso Multidisciplinare che osservi la Persona nella sua Totalità. Questo Progetto Personalizzato, in un’ottica Bio-Psico-Sociale, è volto a raggiungere gli Obiettivi Condivisi, tenendo in considerazione lo Stile di vita e le Aspettative del paziente: Risoluzione/Riduzione del Dolore e di altri sintomi possibili, Ritorno allo svolgimento delle Attività prima precluse, Reinserimento Lavorativo e/o Sportivo. Il fine ultimo è quindi il raggiungimento di uno Stato di Salute ottimale e soddisfacente, e permettere alla persona il miglior ritorno alle attività della vita quotidiana possibile. In generale gli Approcci Riabilitativi, effettuati in un rapporto uno-a-uno con il terapista, possono essere: Terapia Manuale, Esercizio Riabilitativo Specifico, Educazione Terapeutica, Trattamento Podologico, Auto-trattamento domiciliare, Confezionamento o Proposta all’uso di Ortesi e/o Ausili. Il Percorso Riabilitativo prevede, a seconda delle necessità, periodiche Rivalutazioni per monitorare nel tempo il miglior andamento possibile della patologia, oppure il Successo della terapia.